Shop

Libri in CAA: perchè sono utili per tutti i bambini

Tempo di lettura: 3 minuti

La Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) è un insieme di tecniche, strategie e strumenti utilizzati per aiutare le persone con difficoltà di comunicazione a esprimersi e a comprendere meglio gli altri. I libri in CAA sono quindi un prezioso strumento a supporto di comprensione e linguaggio.

Lettura in CAA: benefici

La CAA, infatti, è particolarmente utile per i bambini che hanno difficoltà nel linguaggio, come quelli con autismo, sindrome di Down o  altre condizioni che influenzano la comunicazione.

L’uso di fiabe e libri in CAA tuttavia suscita spesso qualche domanda e non mette tutti d’accordo.

I libri in CAA sono utili solo per i bambini con Bisogni Educativi Speciali? O il supporto di immagini e simboli può essere usato con tutti i bambini?

Abbiamo rivolto qualche domanda al team scientifico di Tadà. 

“Il supporto dei simboli della CAA è utile per tutti i bambini. I simboli sono un metodo di comunicazione alternativo che può essere particolarmente utile in primis per i bambini piccoli, che ancora non hanno accesso alla letto-scrittura. Ascoltare con i bambini fiabe e libri in CAA li aiuta a comprendere la storia ed imparare nuove parole, associandole ai simboli. Molti genitori sono spesso preoccupati che l’ausilio dei simboli blocchi il linguaggio: è proprio il contrario. La CAA sostiene la comunicazione verbale, non la esclude. Basti pensare al fatto che più simboli definiscono una stessa parola. In questo modo i bambini impareranno più sinonimi. La CAA stimola e potenzia il vocabolario” ci spiega la dottoressa Elisa Di Donna, logopedista del team scientifico di Tadà.

Libri in Caa: utilizzo pratico

La CAA è quindi un metodo efficace per migliorare la comprensione e l’espressione verbale, così come per favorire lo sviluppo delle abilità di comunicazione in generale. Non a caso, negli ospedali americani l’uso della CAA è prassi consolidata, per agevolare la degenza di chi ha anche solo un deficit temporaneo di comunicazione. 

Ad esempio, la CAA può essere utilizzata per aiutare i bambini con lingua straniera a comprendere meglio il vocabolario e la grammatica della nuova lingua. 

“L’uso di libri in CAA nelle classi avrebbe aiutato i bambini ucraini che sono arrivati nel nostro paese ad ambientarsi prima e meglio” aggiunge la dottoressa Di Donna.

Nella didattica, la CAA è utile per aiutare i bambini con difficoltà di apprendimento a comunicare e a partecipare attivamente alle attività scolastiche.  Ad esempio, la CAA può essere utilizzata per fornire istruzioni visive e verbali durante le lezioni. I l supporto dei simboli aiuta i bambini a rispondere alle domande, incoraggia la partecipazione attiva e migliora la comprensione dei concetti.

Inoltre, un libro in CAA, contribuisce a migliorare la capacità di lettura e narrazione dei bambini.  L’utilizzo di immagini,  simboli e icone aiuta i bambini a creare associazioni tra parole e immagini. Non solo capiranno meglio il testo, ma riusciranno anche a raccontarlo espriemndosi  meglio. 

In sintesi, la CAA può essere utile per tutti i bambini, poiché offre un metodo alternativo e complementare alla comunicazione verbale. 

Per iniziare a leggere con i bambini, quindi, è senz’altro una buona idea prediligere fiabe e libri in CAA. 

Scopri tante fiabe classiche ed inedite in CAA su Tadà.